INSETTI IRRIVERENTI

Inizio subito a scrivere, mentre una simpatica zanzara mi tiene sveglio da circa 1 ora e mezza.

La zanzara. Secondo le mie scarse conoscenze, le zanzare di solito succhiano sangue solo quando sono incinte per dare un maggiore nutrimento ai loro piccoli. Un po’ come se una prostituta va a prendere soldi da altre persone quando si fa ingravidare da qualcuno. La risposta sarebbe un bel “ma che minchia vuoi da me?”, tradotto in zanzarese e’ una bella spruzzata di tossicissimo spray anti-zanzare (di cui ormai sono assuefatto e respiro tranquillo in una stanza impestata) finché la zoccola non agonizza e muore soffocata.

Oppure la morte con colpo diretto (la più comune), che io però effettuo in due mosse, siccome mi fa schifo schiacciarle con le mani: appena ne vedo una volare, schiaffo o ciabattata verso il basso per stordirla e farla andare a terra. Quando e’ li’, ciabattata finale, con a volte la chiazza di sangue che sporca il pavimento (e ci striscio sopra con la ciabatta finché non sparisce :D).

A volte anche morte da “mavaffanculo zanzara di merda”: ti pungono attraverso la maglietta sulla schiena, ti siedi ed è un bagno di sangue, di’ addio alla maglietta.

Le zanzare sono inutili. Danno fastidio, con le loro punture rilasciano la loro maledetta saliva anticoagulante e anestetizzante, che però ha come effetto secondario il prurito. Le “nostre” marroncine pungono meno frequentemente ma lasciano dei bozzi enormi, le stronze (chiamate anche “zanzare tigre” dall’aspetto a strisce nere e bianche che hanno) mitragliano, lasciando si’ un bozzo piccolo, ma te ne fanno tanti e a volte anche vicini sulla stessa vena.
Certo, si può resistere al prurito e ci sono le creme.

Però c’è una cosa ancora più fastidiosa: ti ronzano nelle orecchie.

Ma porca di quella puttana: hai 1 metro quadro di pelle (su circa due) disponibili da pungere dato che è estate (e sulle ragazze magari c’è ancora più pelle scoperta, mmmmh…), perché cazzo mi ronzi nell’orecchio?
Guarda che belle braccia… Anzi le gambe, sono più nutrienti e comode… Ti concedo anche la fronte dai, che li’ è tutto bello liscio e senza scomodi peli. Ma cazzo, non ronzarmi nell’orecchio che io sono uno di quelli che tra addormentarsi e svegliarsi ci mette mezz’ora, fammi dormire!!!

Tanto morirai, oppure sei già morta. Il fornelletto a liquido e’ acceso da mo’ e la stanza e’ chiusa. E non sento ronzii…

Annunci
Pubblicato in Animali | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

A NEW BLOG IS BORN!

Ohhhh finalmente. Sono riuscito a reimpostare tutto, avevo già un blog qui collegato alla mia mail (tempo fa, in una galassia lontana, quando hanno fatto il trasferimento dei “blog” di MSN qui su WordPress) ma era pieno di cianfrusaglie.
Ora l’ho sistemato e posso iniziare a scrivere, pian piano sistemerò logo, impaginazione, ecc.

Cazzo mene, direte voi, e in effetti… Ma visto che i miei amici hanno già le palle piene dei miei racconti, delle mie cazzate, delle mie “nerdate” (che 99 su 100 non capiscono) e soprattutto delle mie lamentele, ora posso tranquillamente sfogarmi qui.

Arrivedorci… :)

Pubblicato in Cose a caso | Contrassegnato , , | Lascia un commento